Nicodemo Cannavò - ABC primo soccorso

  • Condividi
  • a A

Avvertire i soccorsi, iniziare con il massaggio cardiaco, ma soprattutto non perdere tempo. Un iter noto ai due idraulici che poche ora fa si sono trasformati in eroi per caso, per aver salvato la vita ad un anziano del Locarnese vittima di un infarto. Quello di Cugnasco non è però un caso isolato, infatti solo nel 2019 in ben 244 casi è stato necessario un salvataggio "domestico" prima dell'arrivo dell'ambulanza. Ma come occorre comportarsi in questi casi? Come si effettua il massaggio cardiaco correttamente? Lo chiediamo a Nicodemo Cannavò, monitore volontario di primo soccorso e vice-presidente della sezione regionale Samaritani.