Quando passa la coincidenza

Con Giorgia Würth, Paolo Taggi e Massimiliano Pani

sabato 16/03/19 16:05
Karaoke, cantare, Giappone Quando passa la coincidenza, 16.03.19

C'era una volta il Karaoke. E in fondo c'è ancora. Solo, in forme diverse. Sono le coincidenze, spesso, che ci portano via oggetti e mode. Ma non solo. Il Karaoke, dicevamo.

E' stato un fenomeno popolare, nato in Giappone. E il suo inventore, tanto per cambiare, non aveva pensato di tutelarsi così non è diventato ricco per la sua invenzione.

Quali coincidenze hanno portato al parziale declino di una moda che ha raggiunto vertici assoluti di popolarità? La diffusione dei social, le apple che consentono di cantare in playback con le voci di altri, e - su un altro versante - i talent che si nutrono delle esibizioni crudeli dei perdenti di mestiere.

Un vincente, invece, è stato l'ingegner Sergio Marchionne, mitico manager della Fiat, che risiedeva in Svizzera e proprio grazie a una azienda svizzera, dove lavorava, ha avuto la possibilità di farsi notare dalla famiglia Agnelli. Da un piccolo paese vicino a Chieti via Canada ai vertici dell'automobilismo mondiale. Una serie di coincidenze lo hanno aiutato, ma lui è stato sempre pronto a cogliere l'occasione, quando il treno passava.

Parleremo anche delle coincidenze legate alla sceneggiatura (poi diventata romanzo, prima del film) Love story e delle circostanze che legano l'autore Erich Segal ad Al Gore e Tommy Lee Jones. Tutto è iniziato ai tempi dell'Università, dove i tre si sono conosciuti adolescenti.

Un'estate con la RSI

Seguici con
Altre puntate