Arrivano gli Oscar mentre in sala Margot Robbie è Harley Quinn

Ciak News puntata 475: con Roberta Nicolò

  • Condividi
  • a A

Ospite in studio Joel Fioroni per parlare dell’iniziativa Domenica degli Oscar al Lux.
La 92a edizione dei Premi Oscar si terrà a Los Angeles il 9 febbraio 2020. Anche quest'anno al Lux è stata organizzata un'intera giornata di cinema con ben cinque film candidati alla prestigiosa statuetta.

 

Birds of prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn di Cathy Yan. Harley Quinn (Margot Robbie) ha lasciato il Joker e anche Batman sembra scomparso da Gotham, dove operano come vigilanti le Birds of Prey, ossia la Cacciatrice (Mary Elizabeth Winstead) figlia del mafioso Franco Bertinelli, e Dinah Lance alias Black Canary (Jurnee Smollett-Bell), dotata di un formidabile urlo sonico. Harley collabora con loro e con la detective del dipartimento di polizia di Gotham Renee Montoya (Rosie Perez) per salvare la giovane Cassandra (Cain Ella Jay Basco), che si è messa nei guai entrando in possesso di un diamante di proprietà dello spietato boss della malavita Black Mask (Ewan McGregor).

 

 

Lontano lontano, cittadini del mondo regia di Gianni Di Gregorio. Racconta la storia di Attilio (Ennio Fantastichini), Giorgetto (Giorgio Colangeli) e il Professore (Gianni di Gregorio). Tre uomini sui 70 anni di Roma, diversissimi tra loro eppure simili nella sorte. Il Professore insegnava latino e ora è in pensione, intrappolato dalla noia. Giorgetto, ultimo baluardo della vecchia romanità, vive in miseria e fatica a sbarcare il lunario. Attilio con il suo animo anticonformista è un robivecchi che desidererebbe rifare molte di quelle esperienze della gioventù. Le loro vite sono un disastro, la loro anzianità li sta logorando in una triste esistenza di quartiere, mentre tutti tre sognano un futuro all'estero. Ma dove? La scelta della destinazione della loro fuga da un'esistenza disastrata e amara non sembra così facile ed è solo il primo problema che si porrà sulla loro strada. Ognuno, infatti, ha un sogno: cambiare vita. Sebbene sembri difficile, i tre riusciranno nella loro impresa, ma non proprio come lo immaginavano…