Aspettando i Quartz, Pacific Rim e metti la nonna in freezer

Ciak News puntata 408: con Roberta Nicolò e Marco Zucchi

venerdì 23/03/18 10:05
Metti la nonna in freezer Aspettando i Quartz, Pacific Rim e metti la nonna in freezer, 23.03.18

Christian Jungen, critico cinematografico e capo redattore di Frame introduce al Premio del cinema svizzero. Fra le personalità che si incaricheranno di consegnare i trofei Quartz figurano gli artisti Claude-Inga Barbey, Timo von Gunten, e Marta Zoffoli. Per il film blue my mind di Lisa Brühlmann 7 nomination.

 

Pacific Rim: la rivolta. Film diretto da Steven De Knight e sequel del precedente film firmato dalla regia di Del Toro del 2013 e che si rifà ai manga giapponesi. Jake Pentecost, interpretato da John Boyega non è come suo padre e ha infatti lasciato il corpo speciale di piloti degli enormi robot detti jaeger per vivere alla giornata tra piccoli furti e truffe. Finisce però nei guai per colpa di una ragazzina. Per uscire dai guai è costretto ad accettare di partecipare a un programma di addestramento di nuovi piloti.

 

 

Metti la nonna in freezer di Giancarlo Fontana e Giuseppe Stasi con Fabio De Luigi e Miriam Leone. Una commedia romantica dalle tinte noir e dal sapore di favola ben costruita, con un bel ritmo comico, una perfetta caratterizzazione dei personaggi e grande cura dei dettagli scenici. Claudia, interpretata da una brava Miriam Leone, è una giovane restauratrice che lavora in proprio. Da mesi ha completato un grosso lavoro per la Sovrintendenza, ma la pubblica amministrazione non paga. L'unica entrata certa è la pensione della nonna Birgit, interpretata da Barbara Bouchet. Ma improvvisamente la nonna muore, e nella mente di Claudia si fa strada un insano proposito: surgelare il cadavere dell'anziana signora per continuare ad incassare la sua pensione fino a quando non avranno recuperato il credito loro dovuto. Simone, alias Fabio de Luigi è un incorruttibile maresciallo della Guardia di Finanza intenzionato a smascherare tutti coloro che compiono atti di piccola o grande illegalità.

 

Siamo la Svizzera: uniti nella diversità

Seguici con
Altre puntate