Un documentario da vertigini

Ciak News puntata 447: con Roberta Nicolò e Marco Zucchi

venerdì 12/04/19 10:05
Free Solo, After e Wonder Park, 12.04.19

Free Solo regia di Jimmy Chin, Elizabeth Chai Vasarhelyi. Documentario che racconta la storia e le imprese di Alex Honnold, un ragazzo introverso che fatica a socializzare. Una cosa, però, la sa fare come nessun altro: scalare. A mani nude, senza protezioni si conquista la fama mondiale montagna dopo montagna. Il free climber più intrepido, tanto da essere riuscito a scalare la vetta di El Capitan, sua ultima leggendaria impresa che ha richiesto ben tre anni di preparazione, atletica quanto mentale.

Ne parliamo con il regista ticinese Nicolò Castelli, grande appassionato di questo film.

 

After regia di Jenny Gage. Tessa (Josephine Langford) è una brava ragazza: studentessa modello, figlia obbediente, fidanzatina devota di un ragazzo perbene che è suo amico fin dall'infanzia. Ma Tessa si trasferisce in un college di Atlanta dove sarà sedotta da Hardin (Hero Fiennes-Tiffin), il cattivo ragazzo locale dal temperamento ombroso e la collera facile. Ovviamente l'attrazione è immediata, e reciproca. Riuscirà Tessa a rendere Hardin meno scorbutico, o sarà Hardin a rendere Tessa meno bacchetona?

 

Wonder Park regia di David Feiss. June è una bambina con uno straordinario talento per l'ingegneria. Con i suoi animali di peluche  e l’aiuto della mamma dà vita a un intero parco dei divertimenti. Meravigliandia, dove ci sono cascate di fuochi d'artificio, zone a gravità zero, giostre con pesci volanti e chi più ne ha più ne metta. La sua vita prende una brusca svolta quando sua madre si ammala e deve andare in clinica. A quel punto June decide di distruggere la mappa di Meravigliandia, che le sembra solo un ricordo infantile e doloroso, ma scoprirà che il potere dell’immaginazione è più reale di quanto credeva.

 

 

Made in Europe - Art of Crime: ultime puntate

Seguici con
Altre puntate