Camilla Sparksss

A cura di Marco Kohler

  • Scarica puntata
  • Condividi
  • a A

Sabato 14 maggio al LAC di Lugano va in scena “Lullabies” di Camilla Sparksss, uno spettacolo di nuove ninna-nanne per adulti e di fiabe per i grandi, interpretate dal vivo con loops, mellotron, spoken word e canti cadenzati, e rappresentate visualmente con animazioni in stop-motion basate sul principio del fenachitoscopio.

È un’esperienza visiva e sonora completamente analogica, concepita e costruita con l’intento di spingere lo spettatore ad immergersi in un mondo oscuro e pieno di mistero, illusioni ottiche e uditive, per risvegliare la curiosità e la magia dell’infanzia. 

Musicista, autrice, videomaker e ora anche attrice, l’artista svizzero-canadese Barbara Lehnoff (Peter Kernel) è in costante movimento, sempre pronta a inventare qualcosa per sopravvivere e dare un senso alla sua esistenza creativa, legata a doppio filo alla performance, al palcoscenico e allo scambio d’energia con il pubblico.

In questa puntata Camilla Sparksss ci racconta la genesi di un progetto figlio del tanto tempo avuto a disposizione durante il lockdown, un periodo introspettivo lontano dai palcoscenici e libero dalla continuità e gli impegni di una vita musicale professionistica. E ci offre l’ascolto in anteprima della musica di “Lullabies”.