A ghè chi ul Borla

Con l’allieva Isabella Visetti e il maestro Nicola Ferretti

domenica 03/03/19 13:40
Guppo aghèchighè e il nuovo CD E nüm a nem A ghè chi ul Borla, 03.03.19

Torna a Dialett in sacocia Abramo Borla, uno degli otto componenti del gruppo di casa nostra aghèchighè, gruppo che frequenta diversi generi popolari, canta in dialetto e ama definirsi Mür Etno Folk ticines. Il loro CD si intitola “E nüm a nem”, 14 brani sul filo dell’attualità, raccontata con l’ironia e l’incisività del dialetto.

Percussionista del gruppo, Abramo Borla come gli altri componenti del gruppo, viene dal triangolo “d’oro” Isone-Rivera -Vira/Mezzovico: è di Camignolo ed è maestro di scuola elementare a Mezzovico-Vira. Cresciuto con il dialetto, a casa sua sperimenta la contaminazione linguistica tra inglese, dialetto e italiano, parlando in dialetto con i suoi bimbi e con sua moglie di origine americana.

Il dialetto lo usa anche per le sue formidabili imitazioni, come quella del Giuanin da Carabieta, quella dei due amici dialettofoni che si parlano al telefono, quella del marito e della moglie che parlano di informatica in dialetto o anche – e questa è una novità – quella dell’allieva gnüca da Dialett in sacocia.

Mare di plastica

Seguici con
Altre puntate