Quarant’anni di rock in dialetto

con l’allieva Isabella Visetti e il maestro Nicola Ferretti

domenica 03/11/19 13:40
Isabella Visetti, Nicola Ferretti e Mauro Del Don Quarant’anni di rock in dialetto

Lo storico gruppo bellinzonese “Scarp da Tennis” festeggia l’anno prossimo quarant’anni di musica rock cantata in dialetto con ironia e senza “ciapass trop sul seri”. Frontman, cantante compositore e bassista di questa band nostrana è Mario Del Don, di formazione grafico e scenografo, che ci racconta come è nata l’avventura di cantare in dialetto, sfruttando la sua musicalità e la sua immediatezza carica di humor.

Mario ha imparato a suonare e a cantare da autodidatta, ed è quello che si definirebbe “una sagoma”, con una vena da cabarettista messa in luce nell’indimenticabile programma televisivo “La Palmita”.  Ma è anche un’artista che si esprime a tutto tondo, accompagnando la musica alle immagini, sia nei CD, dove le canzoni sono raccontate con i fumetti o con dei quadri tridimensionali; sia nei concerti, dove le parole delle canzoni prendono vita grazie a disegni e fotografie.

Il nome della band è ovviamente ispirato alla canzone di Enzo JannacciEl purtava i scarp del tennis”, di cui il gruppo ripropone le canzoni nei concerti di cover, ribattezzati Scarp da tennis CDA, dove l’acronimo sta per “canzon dai altri”. Per il quarantesimo è però in serbo uno spettacolo, con canzoni alternate a sketch e forse un nuovo CD. Di sicuro l’ironia e l’autoironia saranno degli ingrediente che non potranno mancare.

Ospite: Mario Del Don

Il fumetto che racconta la biografia dei Scarp da Tennis

Play RSI: Doppia vita

Seguici con
Altre puntate