Scivolà o sbrisigà?

Con l’allieva Isabella Visetti e il maestro Nicola Ferretti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Quale di questi due verbi sarebbe giusto usare? I dialettofoni non avrebbero alcun dubbio, eppure anche “scivolà”, verbo molto vicino all’italiano si sente spesso in dialetto. In questa a seconda lezione, torniamo sul contatto, l’incontro, tra italiano e dialetto. Sappiamo tutti che ci sono parole che dal dialetto entrano nell’italiano, soprattutto nell’italiano regionale o in quello informale, ma ci sono molte più parole che dall’italiano entrano in dialetto. Accade così che il parlante ha a disposizione due termini per esprimere il proprio concetto e i due termini sono, in un certo senso, in competizione, in concorrenza. Sta a chi parla decidere quale dei due usare, attraverso l’uso lo tutela e lo salva dall’oblio. Noi ne abbiamo individuati alcuni, ci dite la parola o le parole dialettali da preservare e continuare a utilizzare?