Tacalà - Claudia Klinzing e Giorgio Valli (www.tacala.ch/)

Tacalà, seconda puntata

con l’allieva Isabella Visetti e il maestro Nicola Ferretti 

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

A Dialett in sacocia ritorna il duo musicale Tacalà composto dalla violinista Claudia Klinzing e dal polistrumentista Giorgio Valli. Anche noi abbiamo deciso di “taca là” un’altra lezione, nello spirito del gruppo che è molto flessibile nella composizione, nel repertorio, negli strumenti utilizzati, nello stile di esecuzione che lascia molto spazio all’improvvisazione e punta sul coinvolgimento del pubblico.

Oggi parliamo di come è nata la loro passione per la musica, ma anche delle loro altre attività: la pittura per Giorgio che è anche pescatore professionista per tradizione famigliare; le erbe selvatiche per Claudia. 

Tacalà hanno all’attivo sei CD che riprendono in modo simpatico il nome del gruppo: TacalàTacalà un zichininTacalà un tocTacalà ammòTacalà ala bonaTacalà un cip, che si possono ordinare sul loro sito. In questo momento, dove anche loro hanno infatti dovuto cancellare concerti e animazioni di vario tipo, hanno deciso di sfruttare questo tempo per preparare un Canzoniere dei Tacalà e anche delle nuove canzoni. Di una ci anticipano il ritornello ed è un omaggio al luogo dove fra poco si trasferiranno: la Capriasca.

Ospiti, i Tacalà:
Claudia Klinzing: violino, flauti dolci, clarinetto, sega musicale, fisarmonica, diana e voce
Giorgio Valli: organetto diatonico, chitarra, tres cubano, piva, fisarmonica e voce