Max Gazzè (Keystone)

Auguri a Max Gazzè poeta arguto ed ispirato

Con Herbert Cioffi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le Emozioni di oggi prevedono che si parli di Toto Cutugno, che compie gli anni, emblema di una parte della musica italiana e autore di molte canzoni per molti colleghi semplicemente memorabili. Famoso per le sue partecipazioni Sanremesi molte volte caratterizzate da un secondo posto.

Parleremo poi di Nikki, cantautore e conduttore radiofonico storico di una importante emittente privata italiana, che nella metà degli anni '90 cantò un pezzo di Max Pezzali/Repetto, scritto con la solita potente autenticità, su quella fase della vita in cui si affronta una sorta di ineguagliabile disillusione, in merito ai rapporti uomo donna o a quei cliché che spesso si verificano nelle discoteche e sarà proprio questa la nostra chicca.

La novità invece è l'ennesima bomba dei salentini Boomdabash, che con Alessandra Amoroso provano ad infondere ritmo e voglia di rinascita. Takagi e Ketra, membri della band, sanno come si fa e la sensazione è che abbiano fatto centro, anche perché mai come in questa stagione c'è voglia di ritornelli e di ballare.

Poi è il compleanno di un poeta, Max Gazzè, che compie 53 anni. Un vero equilibrista delle sperimentazioni, un ricercatore delle parole più argute e degli arrangiamenti ricercati. Le sue apparizioni a Sanremo sono sempre state stupefacenti, con canzoni che sono poi emerse con grande dignità nel tempo.