Le grandi emozioni del 2019!

A cura di Herbert Cioffi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Prima di intraprendere il percorso musicale di quest’ anno è giusto analizzare tutte le cose più importanti che sono accadute.
La musica italiana è stata protagonista di cambiamenti, ritorni e giustamente, non a caso, di grandi emozioni.

Il ritorno di Tiziano Ferro, con un nuovo album, potente come sempre e prodotto da Timbaland.
Ballate ed intuizioni musicali che evidenziano tutta la sua maturazione.

Vede la luce il nuovo album di Mina e Fossati, tutto da scoprire, con la strepitosa battuta di Fossati, “avevo si smesso con la musica, ma dire no a Mina è da stupidi”.

Torna anche Zucchero con D.O.C, ovviamente registrato in America, con una nuova ricerca elettronica ed uno Zucchero più moderno e forse con una sottesa ricerca di una fede, fin ora ripudiata.

La chicca sarà di Cremonini che pubblica il suo maestoso best of, con 6 inediti, come sempre molto interessanti: poetici e critici di una realtà sempre meno adeguata.

Ovviamente non trascureremo l’ipotetico compleanno di Mr Volare; Domenico Modugno, che il 9 gennaio, avrebbe compiuto gli anni e non possiamo non raccontare la sua rivoluzione musicale.

Ma il 2019 è anche il nuovo Singolo con cui Vasco si spoglia e con coraggio racconta in musica un bel pezzo del suo percorso umano, in “Se ti potessi dire”.

Ma soprattutto il 2019 è la consacrazione definitiva di Mahmood che vince il festival di Sanremo con Soldi e conquista lentamente, la credibilità di tutti.