Il Ticino sparso in giro per il mondo

Con Axel Belloni

  • Condividi
  • a A

È possibile sentire il cuore ticinese pulsare anche a chilometri di distanza e dopo anni di "esilio" volontario? Grazie a Pro Ticino è più facile. "L'associazione che riunisce i ticinesi fuori cantone" si racconta ai nostri microfoni, tra le oltre quaranta sezioni sparse tra Svizzera interna e resto del mondo, ritrovi, attività e una storia che continua da ormai centocinque anni. Con il presidente di Pro Ticino Giampiero Gianella e la vice-presidente Manuela Bechtiger.

Dove ci porta l'alfabeto delle leggende nella puntata di oggi? Il palcoscenico è Stabio, la lettera la "U" di ubriaco ma anche di Ulcelina: il nostro cantastorie 2.0 Andrea Jacot-Descombes ci accompagna come sempre in un viaggio tra mito e realtà.

Quali sono i cartelli che si ripetono di più nella Svizzera italiana? In altre parole quali sono i nomi di luogo più ricorrenti? Ce lo svela il direttore delle Biblioteche cantonali ticinesi Stefano Vassere in un altro appuntamento con Toponimix. Avevate mai riflettuto sull'importanza di dare un nome a un luogo...