Giacomo Agostini
Giacomo Agostini

15 volte Re: incontro con Giacomo Agostini, prima parte

A cura di Roberto Antonini

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La sua storia si intreccia con quella delle moto e del motociclismo negli anni 60 e 70. Bergamasco, classe 1942, Giacomo Agostini è, lo dicono i numeri, il più grande campione di tutti i tempi. 15 titoli mondiali, 18 titoli italiani, 123 gran premi, oltre 300 vittorie, 3 anni di fila (1968-69-70) senza una sola sconfitta. Un vero e proprio cannibale dello sport. Perfezionista, pignolo ma sempre appassionato. Giacomo Agostini si racconta e ricorda il suo percorso da quando bimbo di 9 anni “rubò” la moto al papà per farsi un giro in paese fino ai nostri giorni, pensionato dalle gare ma sempre vicino al suo sport che segue come commentatore. L’uomo di tutti i record ci accompagna tra ricordi, aneddoti, e un po’ di nostalgia per gli anni in cui era lui il Re dei circuiti.