Bodio senza la Monteforno

Un vuoto non ancora colmato

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

 

Un vuoto non ancora colmato

La Monteforno SA di Bodio venne fondata nel dicembre del 1946. Si concentrò sulla produzione di acciai speciali, venduti soprattutto sui mercati della Svizzera nordalpina. Nel 1977 venne rilevata dalla Von Roll di Gerlafingen. Da allora si assistette a una diminuzione progressiva del numero di dipendenti : 920 nel 1982, 420 nel 1986, e infine 340 nel 1994, e quello fu l’anno della chiusura. Il villaggio di Bodio, da allora, non si è ancora ripreso da un senso di mancanza, difficile da colmare. Nel documentario le testimonianze di chi ricorda gli anni della prosperità, delle feste con i capannoni stracolmi, gli anni delle certezze e delle amicizie che erano nate con gli operai e con le loro famiglie. E il desiderio che qualcosa possa rinascere, e si possa passare dai rimpianti per un tempo concluso senza giustizia a progetti da proiettare in un futuro rimasto in sospeso, in attesa di un riscatto possibile.
Ospiti: Romano Corecco, Stefano Imelli, Silvana Corecco, Mattia Pelli, Franco Rocca, insieme ad altre testimonianze

(Replica del 28.5.2013)