Alla scoperta della cucina calda e del linguaggio pubblicitario

Con Antonio Bolzani

martedì 27/09/16 13:00
bambino, Felicità, Sorridere, Bambini maschi, Sorella

 

Il nostro viaggio all’interno dei linguaggi specifici è giunto al linguaggio pubblicitario; ne parliamo oggi con uno sguardo attento agli stereotipi di genere negli spot pubblicitari rivolti all’infanzia, pubblicità con una forte connotazione ed una decisa e chiara impostazione maschile (maschilista?). Nel Radiobolario ci occupiamo delle parole “caldo” e “cucina”, mentre nella prima parte della consulenza linguistica odierna rispondiamo alle moltissime domande che ci sono arrivate e che riguardano quei dubbi linguistici che spesso ci rendono perplessi e titubanti: si dirà così? Come si scrive questa parola? I nostri esperti, anche questa volta, andranno dentro e oltre i confini dell’italiano scritto e parlato, alla ricerca di regole, curiosità, spunti, stimoli e modi di dire di una lingua che presenta ed offre un’enorme ed affascinante varietà di parole.

Ospiti:
Gerry Mottis
, docente di italiano alle Scuole Medie di Roveredo Grigioni e scrittore
Prof. Giuseppe Patota, docente di Linguistica italiana presso l’Università di Siena-Arezzo. È Accademico corrispondente della Crusca e socio corrispondente dell’Accademia dell’Arcadia
Giorgia Cattaneo, giovane laureata alla Facoltà di scienze della comunicazione dell’USI.

Guarda che luna!

Seguici con