L’App Bellidea, per i cittadini che prediligono la mobilità sostenibile

Antonio Bolzani

mercoledì 09/05/18 13:00
App Bellidea L’App Bellidea, per i cittadini che prediligono la mobilità sostenibile

 

Come stimolare la popolazione ad usare meno l’automobile e favorire il trasporto pubblico, la bicicletta e gli spostamenti a piedi? Dopo aver introdotto nuove zone 30 ed aver migliorato l’offerta del trasporto pubblico, Bellinzona sperimenta ora un approccio innovativo che combina tecnologie smart e nuovi modi di coinvolgere la cittadinanza: chiunque viva, studi o lavori a Bellinzona è invitato ad usare l’App Bellidea, progettata nell’arco di un anno assieme a un gruppo di cittadini interessati. Meno si usa l’auto, più si ottengono punti, con i quali si possono vincere dei premi offerti dalla città di Bellinzona e da alcuni sponsor.

Partiamo da questa nuova applicazione per parlare di mobilità sostenibile progettata assieme ai cittadini: il tema è di grande attualità se pensiamo allo strepitoso successo del recente Slow Up e alla costante crescita dei ciclisti, oggi attirati sempre di più anche dalle biciclette elettriche.

Nel programma odierno vi offriamo quindi qualche spunto e qualche suggerimento per migliorare le vostre abitudini di mobilità, attraverso le nuove tecnologie, e ci soffermiamo, inoltre, sulle possibilità di promuovere la mobilità ciclistica urbana in Ticino, poiché la condizione per una maggiore presenza della bicicletta nella mobilità quotidiana resta, indubbiamente, quella di un significativo miglioramento delle infrastrutture.

Ospiti:
Francesca Cellina, ricercatrice presso l’Istituto sostenibilità applicata all’ambiente costruito del Dipartimento ambiente costruzioni e design della SUPSI
Simone Gianini, Capo Dicastero territorio e mobilità e municipale di Bellinzona
Claudio Sabbadini, membro di comitato di PRO VELO Ticino

Siamo la Svizzera: uniti nella diversità

Seguici con
Altre puntate