Le adozioni, tra procedure e leggi svizzere e internazionali

Con Antonio Bolzani

giovedì 14/06/18 13:00
famiglia, adozione, bambina Le adozioni, tra procedure e leggi svizzere e internazionali, 14.06.18

Quanti e quali sono le famiglie che, in Ticino, hanno adottato un bambino, che vorrebbero adottare o che attendono che la loro pratica vada a buon fine? Ne parliamo nella consulenza odierna spiegando che cosa è l'adozione; come, quando e a chi si inoltra una richiesta; quali caratteristiche e quali requisiti (età, tipologia di famiglie, ecc.) devono avere i genitori; se devono essere sposati; la provenienza dei bambini; e il costo dell’intera procedura. L’Ufficio dell'aiuto e della protezione è l'autorità centrale che verifica la preparazione delle coppie nel processo di adozione, la loro idoneità, e le segue dopo l'arrivo del figlio adottivo. Per adottare un bambino è necessario compiere i seguenti passi: sottoporsi ad una valutazione sociale e psicologica da parte dell’ente preposto; seguire la formazione prevista; ottenere il certificato di idoneità; e svolgere la richiesta di adozione secondo le procedure del paese d’origine del bambino. L’adozione è regolamentata secondo determinate basi legali. Quali sono i pregi e i difetti del meccanismo d’adozione internazionale? Perché l’Etiopia vieta le adozioni da parte di coppie straniere? Come evitare le derive e gli abusi? Come assicurare che l’adozione internazionale offra la migliore risposta al bisogno di protezione di questi bimbi o delle famiglie dalle quali provengono? Quali alternative ci sono? Quante sono le pratiche di adozione ancora aperte? Quanto dura in media una pratica? A queste e a tante altre domande rispondiamo nella trasmissione odierna, durante la quale spieghiamo tutto ciò che occorre sapere, fare e prendere in considerazione quando si vuole adottare un bambino.

Ospiti:
Sabina Beffa
, capo dell’Ufficio dell'Aiuto e della Protezione della  Divisione dell'azione sociale e delle famiglie del Dipartimento della sanità e della socialità
Nicoletta Gagliardi, coordinatrice dell’Associazione Chaba Adozioni

 

Per saperne di più:

Mani per l'infanzia

Associazione Chaba Adozioni

Ufficio dell'aiuto e della protezione - Adozioni

Estate 2018

Seguici con
Altre puntate