(iStock)

Non sono coperto e quindi l’assicurazione non mi paga: è tutto chiaro?

Con Antonio Bolzani

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Spesso fatichiamo ad orientarci fra i contratti assicurativi privati che abbiamo stipulato e, quindi, capita che al momento del bisogno non sappiamo se siamo coperti, ossia se la nostra assicurazione ci risarcirà e ci rimborserà quanto dobbiamo pagare. Tra gli assicurati e gli assicuratori privati i rapporti non sono perciò sempre facili e trasparenti: entrambe le parti sostengono le loro ragioni e i loro diritti, frequentemente chi rivendica una prestazione è all’oscuro di alcune clausole scritte in piccolo sui contratti e perciò è importante essere sempre ben informati sul contenuto della copertura assicurativa e della polizza. Proprio per questo oggi il nostro esperto vi offre alcuni preziosi consigli.  

Ospite:
Avv. Carlo Luigi Caimi, mediatore per la Svizzera italiana dell’assicurazione privata e della SUVA

Ufficio dell'Ombudsman dell'assicurazione privata e della Suva

Ombudsman dell'assicurazione malattie