Protesi articolari e pratica sportiva, tra restrizioni e benefici

Con Antonio Bolzani

lunedì 27/03/17 13:00
Attrezzatura, Farmaco, Immagine a raggi X, Panciera, Radiografia Protesi articolari e pratica sportiva, tra restrizioni e benefici, La consulenza 27.03.17

Protesi sì o protesi no? Quando due importanti articolazioni come il ginocchio e l’anca sono molto danneggiate e non funzionano più come dovrebbero a causa di gravi fratture ossee o di altre patologie, l'impianto di una protesi potrebbe essere la soluzione migliore per ridare alle articolazioni originarie la loro funzionalità. Oggi ci soffermiamo proprio sulle protesi articolari per il ginocchio e per l’anca: i nostri esperti vi spiegano in cosa consistono gli interventi chirurgici e i rischi di queste operazioni; la composizione di queste protesi; il decorso post operatorio, la ripresa e i benefici fisici e di mobilità per il paziente. Parliamo anche delle conseguenze di questi interventi di protesi articolari sia per chi pratica regolarmente ed intensamente degli sport che richiedono una preparazione fisica ed atletica adeguata sia per coloro che, magari non più giovani, desiderano semplicemente continuare a fare dell’attività fisica in palestra, in piscina o all’aria aperta.

Ospiti:
Danilo Togninalli
, specialista in chirurgia ortopedica e traumatologia dell’apparato locomotore
Guido Garavaglia, specialista in chirurgia ortopedica e traumatologia dell’apparato locomotore

Le storie di Storie: Viaggio verso Sud

Seguici con