Strade e autostrade nazionali, tra cantieri, contromano e segnaletica

Con Antonio Bolzani

mercoledì 28/02/18 13:00
Limite generale modificato a di 80km/h sull'autostrada A2 in territorio ticinese Strade e autostrade nazionali, tra cantieri, contromano e segnaletica, 28.02.18

In viaggio sulle strade e sulle autostrade svizzere: tutto bene in mezzo al traffico di automobili? Vi sentite sicuri? Secondo voi cosa si potrebbe e dovrebbe migliorare? Quali sono i punti deboli e quali quelli forti? Sono troppi i cartelli ed è eccessiva la segnaletica che obbligano a modificare ed ad adattare continuamente la velocità? Ne parliamo oggi, mettendoci idealmente anche noi in auto, con due esperti dell’Ufficio federale delle strade, per capire e spiegare cosa va e cosa potrebbe essere rivisto, ripensato o rifatto. Ci soffermiamo, quindi, ad esempio sui cantieri e sulla loro organizzazione e pianificazione; sui motivi per cui vi sono alcuni veicoli che entrano in contromano in autostrada; sulla sicurezza delle gallerie; sulla fluidità e sulla gestione del traffico; sulla cosiddetta mobilità intelligente; sulle opportunità della guida automatizzata e connessa; e sulla qualità delle nostre carreggiate. Questi ed altri argomenti per farvi viaggiare più sicuri e più sereni.

Ospiti:
Gabriele Crivelli, addetto stampa per la Svizzera italiana dell’Ufficio federale delle strade USTRA (Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni DATEC)
Eugenio Sapia, addetto stampa della Filiale di Bellinzona dell’Ufficio federale delle strade USTRA

 

Per saperne di più:
Ufficio federale delle strade USTRA

Storie, la domenica in prima serata

Seguici con