Mercedes Sosa, la cantora popular

A cura di Gian Luca Verga

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nella voce di Mercedes, scrive Ernesto Sabato, ci sono mistero, dolcezza, bellezza, malinconia, ma anche la vigliaccheria degli uomini, i bambini orfani, l’urgenza della giustizia, la necessità di una rivoluzione e utopie possibili”. A lei, a Mercedes Sosa, alla “Pachamama”, alla cantora popular  meravigliosa e struggente voce dell’ America latina scomparsa nell’ottobre di 10 anni fa è dedicata la nuova edizione di “Le radici, le ali”.