I passi di danza dei Mops

Con Sarah Tognola

mercoledì 10/04/19 21:05
Lo scintillio della brina, Prima parte - Liberamente 10.4.2019

 

Fare della diversità un cammino nuovo,
della caduta un passo di danza,
della paura una scuola, del sogno un ponte,
della ricerca un incontro.
Tratto da un testo di Fernando Sabino riadattato da MOPS

MOPS_DanceSyndrome nasce dall’incontro fra Ela Franscella, coreografa e artista puridisciplinare locarnese - alla ricerca di una dimensione autentica dell’arte - e Simone Lunardi, un giovane con Sindrome di Down.

MOPS_DanceSyndrome è una realtà artistica, culturale e sociale indipendente svizzera nel mondo della danza contemporanea e dell’handicap, ufficialmente riconosciuta di pubblica utilità, unica nel suo genere in Europa.

L’ultimo riconoscimento attribuito a questa associazione no-profit, scuola e compagnia di danza - composta unicamente da giovani adulti con Sindrome di Down - risale all’agosto 2018 con il Premio Pro Ticino quando la compagnia diventa l’ “ambasciatrice di un messaggio artistico, culturale e sociale” .
“Gli oltre dieci anni di percorso della compagnia, con le sue produzioni, lo sviluppo di una propria metodologia specifica e la formazione continua, sono un esempio da promuovere e sostenere”, ha commentato il presidente della Pro Ticino Giordano Elmer al momento della consegna del premio.

La compagnia MOPS vanta dieci produzioni coreografiche originali, partecipa a festival internazionali di danza, si esibisce in Svizzera e all’estero. Ha inoltre realizzato quattro cortometraggi di video arte proiettai nei festival cinematografici internazionali.

L’ultimo spettacolo pubblico della compagnia si è tenuto lo scorso sabato 6 aprile, con 3 rappresentazioni notturne della creazione Choreus Numinis, andate in scena negli spazi del Museo Ghisla Art Collection di Locarno.

A settembre 2019 l’Università degli Studi di Torino pubblicherà un libro scientifico-emozionale per celebrare quest’esperienza particolarmente significativa nell’ambito dell'arte, della cultura e della società.

Ospiti:
Ela Franscella, creatrice, fondatrice e direttrice artistica della MOPS
Amedea Aloisi, danzatrice MOPS
Manuela Viecelli, assistente alla formazione MOPS
Giovanna Lunardi, mamma di Simone, il primo danzatore della MOPS dal 2005
Giulia Montobbio, mamma di Elisabetta, danzatrice MOPS dal 2016

Un'estate con la RSI

Seguici con
Altre puntate