Le forme della ribellione: resistere, indignarsi, ribellarsi o disobbedire?

Con Rossana Maspero

lunedì 29/04/19 21:05
Le forme della ribellione: resistere, indignarsi, ribellarsi o disobbedire?, Prima parte - Liberamente 29.04.19

 

Viviamo un‘epoca che vede manifestarsi insieme due pulsioni opposte: da un lato il nostro totale appiattimento su ciò che ci viene proposto e imposto e dall’altro il risorgere di forme di ribellione individuale e collettiva. Ne sono la prova le pacifiche discese in piazza di donne e uomini, per reclamare diritti e denunciare torti e soprusi, e le nuove generazioni che occupano la scena per chiedere che venga loro restituito il futuro. La morte delle ideologie è stata cantata come una fortuna per anni senza rendersi conto che con esse sono spariti anche gli ideali! Ora, dopo decenni di individualismo e disorientamento, la ribellione torna ad organizzarsi socialmente individuando ideali e diritti da reclamare.

Ma in quante e quali forme di ribellione può ognuno di noi attivarsi quotidianamente? C’è chi esercita una ribellione civile, chi pratica quella silenziosa del “preferirei di no” di melvilliana memoria che si traduce in una sorta di resistenza, chi si indigna e chi disobbedisce anche alla legge, se la legge è ingiusta, perché esiste una legge superiore alla mera legalità: un valore più alto dentro di noi che autorizza la disobbedienza civile. Chi è coraggioso e chi è pavido o adattabile, chi rischia e chi non se lo può nemmeno permettere. Chi tende ad adattarsi e chi invece ha un‘indole più ribelle e anarcoide, insofferente ad ogni forma di costrizione e ingiustizia. In quale di queste tipologie umane ci riconosciamo?

Ne parliamo con Gabriela Giuria, giurista attivista per la Fondazione Diritti Umani e Amnesty International Svizzera, Lina Bertola, filosofa, saggista e docente di etica, Laura di Corcia, poeta e giornalista, e Milo Miler, dell’omonima Casa d’Arte a Capolago e disobbediente per indole.

Accoglieremo poi al telefono Elisabetta Rasy che ha recentemente dato alle stampe “Le disobbedienti” dove raccoglie la storia di sei artiste di talento che non si sono piegate alle regole imposte dalla società del loro tempo.

Un'estate con la RSI

Seguici con
Altre puntate