(iStock)

Meravigliosamente angosciante

Con Sarah Tognola

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
 

Debutta questa sera un viaggio che a scadenze regolari ci guiderà nell’arcipelago dei sentimenti. Ad accompagnarci saranno le sensazioni e percezioni, positive e negative. Per entrare in profondità, connetteremo un sentimento a un suo opposto o in contrasto. Per esempio, assoceremo l’ amore al tradimento, la vergogna al pudore o il coraggio all'orgoglio.

Questa edizione ci meraviglierà e ci inquieterà…

Non stupirsi più di nulla è un po' uno specifico dell’adulto. Eppure la nostra salvezza si fonda su quella capacità di meravigliarci, collegata non solo all'infanzia ma ad ogni età della vita. E non basta un “like”  con la faccina sorpresa o l'icona del cuoricino che batte per trasmettere all'altro la nostra emozione.

Ne discutiamo con gli psicologi Fabio Spinetti (ha studiato lavoro sociale), Andrea Carta (psicologo e psicoterapeuta) e Maria Adele Pozzi (psichiatra). Alla serata prenderà parte anche Lucio Gallo, musicoterapista e compositore.