La Corsara di Sandra Petrignani

A cura di Rossana Maspero

venerdì 14/09/18 09:30
Librintasca 14.09.2018 Incontro con Sandra Petrignani su La Corsara

La scrittura di Sandra Petrignani è felicemente costellata di ricostruzioni di vite altrui. da Marguerite (dove racconta la vita della Duras) a La scrittrice abita qui del 2002 dove rintracciamo Colette, Karen Blixen, Grazia Deledda, Virginia Woolf, Marguerite Yourcenar e altre, al nuovo La corsara (Neri Pozza editore) dove la corsara è Natalia Ginzburg, per gli amici Nat e per tutti scrittrice molto amata e citata, tra le più importanti del '900.

E siccome il narrare della Petrignani passa -non soltanto, ma molto volentieri- attraverso le vite altrui, La corsara diventa innanzi tutto documentassimo e lungo racconto di una vita interiore ricca e articolata.

Il libro di Sandra Petrignani, seguendo le tracce attraverso luoghi, persone e case abitate dalla corsara da Palermo a Torino a Roma- mette quindi in continua osmosi ciò che le raccontano i testimoni dell'epoca, i documenti ma pure le tracce ritrovate nella scrittura della Ginzburg; dandoci così inevitabilmente anche uno spaccato del contesto storico e della vita culturale dell'epoca.

Grazie alle sue 430 pagine ritroviamo una personalità molto più complessa ed interessante di quella che è passata agli annali, riscoprendo nella corsara una donna timida, leale, piena di nodi interiori diventati letteratura, perché -come in La scrittrice abita qui lo spazio abitato diventa una eco rivelatrice dell'anima di chi lo ha abitato.

 

Le Storie di prima serata

Seguici con
Altre puntate