(iStock)

Attenzione alla zanzara tigre

Con Lara Montagna

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
 

Con l’arrivo delle alte temperature torna puntualmente anche lei, la zanzara tigre. Così, come ogni anno, tutti noi dobbiamo unirci e collaborare per ridurre la presenza di questo fastidioso insetto. Aedes albopictus è una "zanzara cittadina" che colonizza prevalentemente piccole raccolte d'acqua per la deposizione delle sue uova, si riposa all'ombra su bassi arbusti e punge generalmente di giorno, nelle ore più fresche. Essa assomiglia ad una qualsiasi zanzara sia per forma che per dimensioni, ma è nera con evidenti striature bianche sul corpo e sulle zampe.

In studio con noi tornerà a trovarci la Dottoressa Eleonora Flacio del Laboratorio di microbiologia applicata della Supsi/DACD, settore vettori, per avere le ultime notizie sugli studi di monitoraggio dell’insetto e sulle procedure che dovremo attuare per la lotta alla zanzara tigre.

Non mancheranno gli esperti del programma: Alfredo Baratella per i giardini, Daniele Reinhart per gli alberi da frutto e Tiziano Pedrinis per l’orto.