Charlie Roe

Con Elena Caresani

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Partita dalla Svizzera italiana, valica le Alpi in occasione di molte date dal vivo con il gruppo The Washing Machines. Il primo EP "Pomegrenades Attack" esce nell’autunno del 2013, il secondo "Paper Spring" due anni dopo mentre i concerti proseguono con regolarità. Non disdegna i talent show che di tanto in tanto frequenta anche in veste di giudice, come è stato il caso per esempio in occasione dell’Eurovision Song Contest del 2016. Ha un master conseguito all’accademia di Belle Arti di Milano e ha fondato un’agenzia creativa che nel frattempo ha ceduto.

Charlie Roe è ospite di “Mary Poppins” per parlare di come nascono le sue canzoni e come è nata lei come artista, del successo di “Ukulele song” che fa da sfondo ad una lunga campagna pubblicitaria di una rete di trasporti, del disco pronto per la pubblicazione e della sua esitazione a farlo uscire, dell’esperienza come finalista a The Voice of Switzerland, della versione elvetica della canzone dei Mondiali del 2018 e per rispondere alle domande ricorrenti della fiaba che dà titolo alla trasmissione.