Yvonne Pesenti Salazar (Ti-Press)

Yvonne Pesenti

Con Elena Caresani

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

E’ presidente della Società Dante Alighieri della Svizzera italiana e direttrice del festival di letteratura “Piazzaparola”. E’ stata responsabile del Dipartimento Cultura di Migros Ticino, della Scuola Club e di Percento culturale per 17 anni, vicepresidente di Pro Helvetia per quasi due decenni, direttrice della redazione di lingua italiana del Dizionario storico della Svizzera dal 1992 al 1999 e aiuto regista di Luca Ronconi A Zurigo. Come storica è autrice di diversi contributi sulla storia delle donne e del lavoro femminile e di documentari televisivi - “Ragazze di convitto” (1988, regia di Werner Weick) sul tema dell’emigrazione delle ragazze ticinesi oltre Gottardo tra la fine dell’Ottocento e i primi decenni del Novecento e “La donna dalle ali di cera” (1996, regia di Fabio Calvi) storia della prima giurista svizzera, Emily Kempin-Spyri.

Yvonne Pesenti Salazar Villalòn è ospite di “Mary Poppins” alla vigilia del cinquantesimo dalla votazione che accettava il diritto di voto alle donne, per parlare del suo interesse per i movimenti femminili nato negli anni dell’Università a Zurigo, delle sue ricerche nel campo della storia di genere, degli eventi che fanno del 2021 un anno in cui ricorrono importanti anniversari della storia emancipazione delle donne e per rivelare qualche anticipazione sul libro che sta scrivendo.