Appunti bedrettesi

Con Sarah Tognola

venerdì 01/06/18 11:05
Appunti bedrettesi

“Nel massiccio del San Gottardo, da cui si dipartono quattro fiumi nelle quattro direzioni dei venti, sta la Val Bedretto, sorgente di uno di questi, il fiume Ticino. La Val Bedretto da sempre è parte della Valle Leventina, ne è il suo tratto iniziale. Valle poco abitata nell’antichità, nel Medio Evo fu riserva di pascoli alpestri per la media e bassa Leventina, una dimensione che in parte sopravvive nel presente, dopo quasi un millennio”. 

La storia della Valle Bedretto è poco conosciuta eppure vanta un passato ricco di dettagli interessanti e appassionanti. Elia Spizzi, archivista e responsabile del riordino degli archivi patriziale, comunale e parrocchiale di Bedretto, ha voluto riunire gli appunti sparsi in un libro, “Valle Bedretto. Appunti di storia”, pubblicato dall’editore Dadò in collaborazione con il patriziato e il comune. Ne parliamo con l’Autore e lo storico Fabrizio Viscontini.

I Mondiali alla RSI

Seguici con