Bernie Schürch, fondatore del Mummenschanz Mask Theater e musicista del silenzio

Con Rossana Maspero

martedì 03/04/18 11:05
Bernie Schürch dopo aver ricevuto lo Swissaward 2015 Bernie Schürch, fondatore del Mummenschanz Mask Theater e musicista del silenzio, 03.04.18

All’inizio fu Jacques Lecoq, poi un palcoscenico nudo senza musica, scenografie e senza mostrare il volto. Tre amici, tre mimi e i primi successi tra New York e Broadway assaporando il piacere del sempre tutto esaurito e il trionfo della critica entusiasta. Erano gli anni ’70 e il mondo aveva scoperto i Mummenschanz: teatro visivo, fatto di ombre silenziose, maschere, strane creature, forme incredibili e colorate che mutano magicamente davanti ai nostri occhi.

Millevoci incontra il fondatore nel 1972 del "Mummenschanz Mask Theater"  Bernie Schürch.

Nato il 3 agosto 1944 a Thun, Bernie Schürch nel 1966 si iscrive alla Drama School di Berna che lascia per andare a Parigi dove incontra i compagni di avventura con cui creerà nuove forme di espressione visiva. Da allora collabora a tutte le produzioni dei Mummenschanz come inventore, designer e comico fino a quando nel 2012 lascerà la compagnia per dedicarsi ad una vita tra sogno e realtà immerso nella natura del Malcantone. Ma chi è Bernie Schürch oggi?

Il musicista del silenzio che, con Floriana Frassetto e André Bossard, ha fatto sognare intere generazioni di spettatori.

Ogni centesimo conta

Seguici con
Altre puntate