Confini da ripensare e insulti da evitare (2./3)

Con Maria Pia Belloni e Enrica Alberti, in conduzione Isabella Visetti

  • Scarica puntata
  • Condividi
  • a A

Le frontiere in Europa stanno diventando sempre più linee di confine rigido, muri per chi vorrebbe entrare o uscire. Cosa significa oggi vivere nelle zone di frontiera e cosa rappresentano in questo moneto storico i confini dal punto di vista dell’appartenenza e dell’apertura di una nazione o di un singolo cittadino. Questi e altri spunti sul tema delle frontiere e dei confini che tratteremo con l’insegnante di storia e studiosa di antropologia Graziella Corti, co-organizzatrice della rassegna cinematografica Ri-pensare i confini che prende avvio oggi 12 gennaio 2022.
A cura di Maria Pia Belloni

Cos’è un insulto e perché lo usiamo? Le parole offensive sono sempre più frequenti nelle conversazioni quotidiane, nel confronto politico e nei social media: cosa dice di noi e della nostra visione del mondo questa tendenza ad essere insolenti e villani? Insultare è davvero un atto liberatorio? E come si disinnesca un’offesa? A queste domande risponde Filippo Domaneschi, professore linguistica all’Università di Genova, autore del libro "Insultare gli altri" edito da Einaudi.
A cura di Enrica Alberti