(iStock)

Le sapienze antiche ci parlano ancora oggi?

Con Cristiano Castelletti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il concetto di "sapienza" ha avuto una grandissima rilevanza, su più livelli, nel corso dei secoli. In particolare, i filoni greco-latini e quelli giudaico-cristiani rappresentati dalla Bibbia e dalle letterature rabbinica e patristica restano i punti di riferimento originari per chiunque sia nato in Europa e viva il fatto di essere europeo non come un bastione da difendere, ma come una ricchezza da condividere seriamente. Traendo spunto dal dibattito “Le sapienze antiche (ebraica e cristiana; greca, ellenistica e romana) che rilevanza hanno per l’umanità di oggi?” organizzato martedì 16 alla Biblioteca Salita dei Frati di Lugano, a Millevoci si discuterà di questo tema in compagnia dei docenti di lingue classiche e cultura antica Laura Gemelli, Renzo Petraglio e Massimo Lolli.

Ospiti i docenti di lingue classiche e cultura antica:
Laura Gemelli, Renzo Petraglio e Massimo Lolli