Le trasformazioni del capo e i suoi demoni

Con Rossana Maspero

lunedì 04/06/18 11:05
Le trasformazioni del capo e i suoi demoni, 04.06.18

In un’epoca di trasformazioni, ristrutturazione e ripensamento del concetto stesso di lavoro, le aziende sono chiamate a prendere decisioni difficili, a ristrutturarsi diventando più agili, duttili e contemporaneamente efficienti. In questo contesto il tema della leadership e di una dirigenza responsabile che badi alla qualità e contemporaneamente al coinvolgimento del personale nel processo produttivo, si fa più pressante. È ormai cosa nota che un dipendente “felice” sia pure più produttivo. Come raggiungere questo ambizioso risultato? Alle volte tutto questo resta pura teoria. Ma cosa si intende per “buon capo”?

Quali doti e quali strategie deve mettere a punto un dirigente di un’azienda moderna in grado di affrontare le sfide di un futuro prossimo? Cosa si intende per leadership, come è evoluta e in che direzione è bene che evolva l’immagine del dirigente quindi? L’azienda verticistica è l’unica strada percorribile? Oppure si possono sperimentare altre forme di coinvolgimento? Che ruolo gioca o più giocare l’empatia sul posto di lavoro?

Ospiti:
Andrea Martone, Prof. aggiunto e dir. del Master “Human Capital Management” al Dipartimento Scienze Aziendali e sociali della SUPSI e docente dell’Area Organizzazione Aziendale dell’Università Carlo Cattaneo di Castellanza
Luca Foresti, Amministratore delegato di Società e Salute SPA centro Medico Santagostino a Milano e collaboratore de IL Sole24ore

Ogni giovedì in prima serata, Falò

Seguici con
Altre puntate