Mi illumino di… led?

Con Nicola Colotti

giovedì 13/04/17 11:05
Lampadina, Attrezzatura per illuminazione, Luce, Riflettore lenticolare, Fascio di luce Mi illumino di… led?, Millevoci 13.04.17

C’è chi le vorrebbe dappertutto dentro e fuori dalla propria abitazione per ragioni estetiche, chi invece le vorrebbe in ogni strada e crocicchio in nome del risparmio energetico. C’è poi chi, invocando l’inquinamento luminoso, ritiene che l’illuminazione con lampade LED sia una scorciatoia troppo facile. Light Emitting Diode (diodo a emissione di luce) è questo il significato dell’acronimo diventato ormai di uso comune. Ma perché se ne parla tanto? Cosa si cela nell’ombra della fredda luce (o tiepida, a dipendenza del tipo) che ha ormai spodestato le vecchie lampade a mercurio? Viviamo un’epoca di luce perenne e più la tecnologia avanza meno ci costa illuminare a giorno strade, luoghi pubblici e monumenti. Al di là delle ovvie ragioni di sicurezza e di fruibilità dei luoghi in cui la luce è indispensabile, quali sono le ragioni di chi avanza perplessità sul modo di illuminare gli spazi aperti? Basterà la tecnologia LED a mettere tutti d’accordo o sarà invece una nuova sfida tra chi vuole che la notte sia buia e chi invece la vuole luminosa e “sicura”

Ospiti:
Dominique Ineichen
, membro Commissione svizzera per la luce (SLG) gruppo illuminazione pubblica, membro dell’Agenzia svizzera per l’efficienza energetica. Capo esercizio elettricità Aziende Industriali di Mendrisio
Sergio Kraschitz, collaboratore scientifico della Sezione Protezione aria, acqua, suolo del Dipartimento ticinese del Territorio
Stefano Klett, vicepresidente di DarkSky Switzerland, responsabile per la Svizzera italiana
Cleto Ferrari, deputato indipendente in Gran Consiglio

Europa League, Lugano & Young Boys: alla RSI

Seguici con