Samurai: essere al servizio

Con Sarah Tognola

mercoledì 25/07/18 11:05
Il samurai. Da guerriero a icona, mostra al MUSEC - Museo delle culture Samurai essere al servizio, 25.07.18

“La via del samurai è morire, è l’insegnamento ripetuto più e più volte nell’Hagakure, il testo settecentesco che per primo illustrò l’etica del samurai, la cosiddetta “via del guerriero”; ciononostante la storia dei samurai sia longeva e risalga a ben oltre mille anni fa”, scrive Moira Luraschi, ricercatrice al Museo delle culture di Lugano nell’introduzione alla mostra intitolata, “Il samurai. Da guerriero a icona”. Un’esposizione temporanea (fino al 26 agosto) che segna il ritorno sulla scena luganese di Villa Malpensata oggi sede del MUSEC - Museo delle culture. È un viaggio nel tempo attraverso i volti dei valorosi guerrieri giapponesi. “Nonostante le contraddizioni e le diverse interpretazioni che dei samurai si possono dare, scrive Moira Luraschi, ancora oggi la loro figura è lungi dall’essere scomparsa dall’immaginario giapponese, né tantomeno da quello occidentale sul Giappone. Dai robot degli anni Settanta, ai personaggi dei manga e delle anime, l’iconografia dei samurai sopravvive (…)”.

Siamo la Svizzera: uniti nella diversità

Seguici con