Scegliere di viaggiare da soli

Con Alessandro Bertellotti

martedì 23/06/15 11:10
Vacanze, spiaggia, soli, valigia, bagablio, donna, vacanze da soli

 

Per Bruce Chatwin "Il viaggio non soltanto allarga la mente: le dà forma". Viaggiare da soli da' una forma diversa alla nostra mente? La domanda è retorica. Viaggiare è esperienza di vita, di formazione, di scoperta, di meraviglia sia che si faccia da soli sia che sia in compagnia. Negli ultimi anni però la scelta di viaggiare da soli si è sempre più diffusa: secondo una recente ricerca (Visa Travel Intentions Study) una persona su quattro (24%) ha viaggiato da sola nel suo ultimo viaggio. A dispetto dei grandi viaggiatori e dei grandi narratori di viaggi, che hanno sempre viaggiato da soli, oggi anche il viaggiatore "normale", il turista, sempre più abile, esperto e tecnologico parte da solo. Perché? Quali difficoltà, piaceri, emozioni colorano il viaggio senza amici o compagni? Qual è, se esiste, l'identikit del viaggiatore solitario?

Un'estate con la RSI

Seguici con
Altre puntate