Stereotipi e immagini sulle migrazioni

Con Nicola Colotti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un documentario televisivo trasmesso dalla RSI nell’ambito di Strada Regina intitolato “Pescatori di uomini” e una conferenza a Lugano promossa dalla Fondazione Diritti umani dal titolo “Migrazioni: oltre gli stereotipi”. Visioni, sensazioni e riflessioni diverse con interlocutori che ci daranno, ciascuno, la loro visione di un fenomeno che in questi anni è diventata un’emergenza globale. Non si tratta di stabilire chi sono i “buoni” e i “cattivi” o di scegliere una visione politica rispetto ad un’altra, ma si tratta invece di analizzare il contesto in cui le migrazioni (non soltanto quelle legate ai conflitti e alla povertà) si perpetuano e si ampliano.

Non esistono soluzioni facili ad un problema così complesso e così vasto, esistono però delle domande - anche da parte di un’opinione pubblica sempre più sensibile al tema - a cui bisogna cercare di dare delle risposte. Chi è andato a vedere con i propri occhi dove si vive l’emergenza profughi in mare, chi ha analizzato il fenomeno dello sfruttamento economico dei migranti, chi è chiamato a proporre azioni di intervento e aiuto umanitario a livello svizzero può aiutarci a trovare qualche risposta alle domande che tutti ci poniamo.

Ospiti:
Francesco Murator
i, giornalista scrittore
Mauro Triani, regista
Pio Wennubst, Vicedirettore della Direzione dello Sviluppo e della Cooperazione del Dipartimento Federale degli Affari Esteri
Loretta Napoleoni, saggista, giornalista, esperta di economia e terrorismo internazionale

 

Pescatori di uomini, Strada regina
Pescatori di uomini, Strada regina