The Post, la stampa e il potere

Con Nicola Colotti

lunedì 05/02/18 11:05
The Post di Steven Spielberg, con Tom Hanks e Meryl Streep The Post, la stampa e il potere, 05.02.18

L’uscita nelle sale cinematografiche dell’ultimo film di Steven SpielbergThe Post” ci riporta all'inizio degli anni 70 quando la stampa americana, in particolare con il New York Times e il Washington Post (da cui il titolo del film) si impegnò nel divulgare le oscure trame del potere politico; a cominciare dalla pubblicazione dei documenti segreti sulla politica USA in Vietnam fino allo scandalo Watergate che culminò con le dimissioni del presidente Nixon. Al di là del coraggio dei protagonisti di The Post, in particolare l’editrice del giornale Katharine Graham (interpretata da Meryl Streep), è il ruolo della stampa di fronte agli abusi del Potere ad essere rappresentato. Quasi 50 anni dopo The Post ripropone questioni sempre attuali, eppure nuove: il rapporto tra stampa e potere, la trasformazione digitale globale dei media, l’uso delle reti sociali da parte dei presidenti americani, fino alla diffidenza più volte mostrata dall'attuale inquilino della Casa bianca nei confronti di una “certa” stampa.

Ospiti:
Bruno Giussani, giornalista, Direttore europeo e membro della direzione generale di Ted, organizzazione di condivisione di idee e innovazione online
Alessandra Zumthor
, direttrice del Giornale del Popolo
Roberto Antonini
, responsabile approfondimenti di Rete Due, già capo informazione Radio e corrispondente dagli Stati Uniti
Alessandro Longo
, giornalista, direttore di Agenda digitale

 

 

The Post di Steven Spielberg, con Tom Hanks e Meryl Streep

 

Il giovedì in prima serata, Falò

Seguici con
Altre puntate