Tra lingua, cultura e identità

Incontro con la nuova presidente della PGI, di Isabella Visetti

venerdì 06/06/14 11:10

Da gennaio, Paola Gianoli Tuena è la nuova presidente della Pro Grigioni Italiano (PGI). Originaria di Poschiavo, traduttrice di professione, grande appassionata di danza postmoderna, sarà lei che traghetterà questa associazione verso il secolo di vita. Nel 2018 la PGI, nata per promuovere la lingua italiana nei Grigioni e in Svizzera e sostenere  l’attività culturale nel Grigionitaliano, festeggerà infatti  il centenario d’esistenza. Che senso ha il lavoro della PGI nel terzo millennio e com’è cambiato il suo modo di operare? In questi anni, è riuscita a dare una forma armonica e coerente all’invenzione del Grigioni italiano? Che rapporti ci sono fra il centro e le valli che sono molto diverse fra loro? Oltre alla strenua difesa dell’italiano, di cui la PGI è stata una pioniera, cosa significa promuovere una cultura italofona regionale? Che rapporti ci sono fra questa cultura e quella italofona più globale? Paola Gianoli Tuena, da tempo impegnata nella PGI, tenterà di rispondere a queste domande e dialogherà con i radioascoltatori.

Ospite: Paola Gianoli Tuena, nuova presidente della Pro Grigioni Italiano (PGI)

Guarda che luna!

Seguici con
Altre puntate