Un giorno diverso dagli altri

Con Sarah Tognola

lunedì 26/02/18 11:05
calze diverse, qualcosa di diverso dall'ordinario Un giorno diverso dagli altri

“Che cosa è un rito? “ disse il Piccolo Principe. “Anche questa è una cosa da tempo dimenticata”, disse la volpe. “ E' quello che fa un giorno diverso dagli altri giorni, un'ora dalle altre ore. C'è un rito, per esempio, presso i miei cacciatori. Il giovedì ballano con le ragazze del villaggio. Allora il giovedì è un giorno meraviglioso! Io mi spingo sino alla vigna. Se i cacciatori ballassero in un giorno qualsiasi, i giorni assomiglierebbero tutti, e non avrei mai vacanza”. Antoine De Saint-Exupery

Etimologicamente la parola si ricollega alla radice sanscrita ri-che esprime l’azione dello scorrere.

Il rito esprime i valori riconosciuti e accettati da un gruppo sociale, da una comunità. Si parte da una tazza di tè o di caffè che possono diventare momenti straordinari perché animati da parole raccontate, da storie e leggende. Il rito può quindi essere anche un formidabile strumento di conoscenza e di crescita.

Ospiti:
Stefania Mariani
, teatrante e membro della Compagnia Stagephotography
Simone Casetta, fotografo

Ogni centesimo conta

Seguici con
Altre puntate