Una Supernova per immergersi nel cosmo di ESO

Con Nicola Colotti

lunedì 25/06/18 11:05
ESO Supernova Planetarium & Visitor Centre Una Supernova per immergersi nel cosmo di ESO, 25.06.18

È stato inaugurato lo scorso 28 aprile a Garching nei pressi di Monaco di Baviera il nuovo e spettacolare Planetario e Centro Visite Supernova di ESO, l'organizzazione europea per la ricerca astronomica a cui partecipa anche la Svizzera. ESO che sta per European Southern Observatory ha i suoi principali osservatori nell'emisfero sud della Terra, in particolare in Cile. La sede organizzativa è a Monaco ed ecco perché l'avveniristico edificio (ispirato alla fusione di due stelle vicine che provoca l'esplosione di una supernova) è stato realizzato nel cuore dell' Europa. Visitabile gratuitamente fino alla fine di quest'anno il Centro di divulgazione Supernova di ESO permette di scoprire molti aspetti della ricerca astronomica di punta e di immergersi nell'immensità del cosmo in modo interattivo, divulgativo e soprattutto coinvolgente. Supernova di ESO è una scommessa da vincere: rendere la ricerca astronomica, ritenuta spesso troppo complessa e difficile da comprendere, un'esperienza sorprendente che suscita soprattutto curiosità. Quella curiosità che è un elemento fondamentale per il progresso scientifico. Ed ecco perché parlare di Supernova diventa l'occasione conoscere ESO, le sue attività di ricerca e le prossime sfide tecnologiche legate ai suoi giganteschi telescopi in Cile, che ci daranno nuove sorprendenti conoscenze sull'universo.

Ospiti:
Tania Johnston,
coordinatrice di ESO Supernova a Garching
Luca Pasquini, membro dello staff scientifico di ESO a Garching
Nicolas Cretton, astrofisico, membro comitato divulgazione ESO per la Svizzera

Estate 2018

Seguici con