Sogno o son desto?

di Daniele Bernardi

  • Condividi
  • a A

Un giorno, mentre esce di casa per affrontare la solita routine, l'Attilio si accorge che nulla è più come prima: ruoli ribaltati, persone trasformate e situazioni al limite dell'assurdo. Un vero pandemonio, insomma. Il nostro operatore comunale è forse finito in una dimensione parallela, dove niente è più al suo posto?

Lo scoprirete nel 226esimo episodio dell'originale radiofonico Semm ammò chì.