Serialmente
Iscriviti
Condividi

Un tempo, i grandi romanzi popolari uscivano a puntate settimanali.
La folla si assiepava nei porti inglesi e americani per aspettare il nuovo capitolo dei romanzi di Dickens e altri Feuilleton.
Lo stesso effetto, lo stesso fenomeno, lo suscitano oggi le Serie televisive.
Sembra un fenomeno nato oggi, ma chi ha qualche anno in più sicuramente ha nel cuore le Serie di ieri e dell'altro ieri: da Bonanza a Sentieri, da Maigret a Rin Tin Tin.
 

Le Serie televisive sono parte del nostro mondo e contribuiscono a crearne di nuovi. Da sempre i personaggi delle serie interpretano anticipano e interpretano nuovi stati d'animo. Ci parlano di noi.
Farne un programma Radiofonico è una scommessa apparente, che nasce da una certezza: perché proprio la forza evocativa della Radio ci può aiutare a penetrare nelle logiche profonde dell'immaginario.

Tutti amiamo le Storie.
SERIALMENTE, Salva il gatto! Ha l'ambizione di essere un programma per tutti.
Per chi ha scoperte le grandi Serie Tv da poco.
Per chi ne sente parlare tutto intorno a sè.
Per chi si farà incuriosire.

Il perché del sottotitolo lo scopriremo alla seconda puntata. Ma fin dalla prima scopriremo che le ci accompagnano da sempre e sono davvero entrate nella vita di ogni giorno, con le loro frasi cult, le loro musiche. Le loro trame e i loro enigmi.

Avremo ospiti molto popolari, che attraverso le Serie ci offriranno simpatici spaccati su loro stessi e sulla loro personalità, ascolteremo giovani esperti che ci proporranno frammenti di serie famose. Viaggeremo tra i racconti immaginari e le parole, i ricordi, i fatti, i sentimenti che ogni serie evoca, ricostruisce, ricorda.
Ogni puntata avrà un tema, qualche volta due: l'amore, la guerra, il futuro, il rapporto tra padri e figli, lo sport come cambiano nel tempo?

Le Serie televisive saranno anche uno specchio di quello che intorno a noi cambia ed è cambiato, senza dare nell'occhio, ma colpendoci al cuore.

Ti potrebbe interessare