Zermatt: di nuovo in pista!

a cura di Elizabeth Camozzi

venerdì 20/10/17 09:05

Siamo quasi a fine ottobre e quindi pian piano ci stiamo abituando anche all’idea di intraprendere viaggi più invernali. Qualcuno, oltretutto, forse sente già anche la voglia di rimettersi ai piedi scarponi e sci, e farsi coinvolgere dalla bellezza di paesaggi invernali. La meta che vi proponiamo è dunque Zermatt, dove chi ha voglia di immergersi nella neve e nel ghiaccio -sciatori e non- può trovare lo scenario adatto.

Iniziamo ad acclimatarci con Edith Zweifel, già responsabile della comunicazione presso l’Ente turistico di Zermatt. Prediamo i mezzi di risalita che dal paesino ci portano fino alla stazione intermedia di Trockener Steg (dove ammiriamo in tutto il suo splendore il Cervino), per poi raggiungere anche la quota di 3.883 metri, dove sorge il Piccolo Cervino e la più altra Grotta di ghiacciaio!

Successivamente, ci facciamo aiutare anche da Lorena Donnabella collaboratrice di Zermatt Bergbhanen per tutto quello che sono lo stato attuale delle piste e degli impianti di risalita. La stagione prenderà ufficialmente il via il prossimo 25 novembre, ma ci sono già diverse possibilità per scoprire il comprensorio di Matterhorn Paradise, nonché interessanti eventi in arrivo.

Europa League, forza Lugano!

Seguici con
Altre puntate