(iStock)

Le sorprendenti funzioni della rabbia

Con Daniele Oldani, Mirko Bordoli ed Enrica Alberti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
 

Avete presente quelle giornate in cui non deve volare una mosca? In cui tutto deve filare liscio e guai se qualcuno ci suona il clacson in modo inopportuno. La rabbia è un’emozione primaria che ci spinge a compiere gesti rischiosi. Ma è anche vero che la rabbia, se ben incanalata, può evidenziare funzioni sorprendenti. Senza arrabbiarsi, ne discutiamo con voi.

Ospiti:
Elena Bernasconi-Tabellini, fondatrice di back to Empathy, comunicazione empatica
Giona Morinini, psicologo dello sport, autore di diverse pubblicazioni
Jeanne Perego, corrispondente dalla Germania
Gioele Dix, attore e regista