(iStock)

Ottimisti si nasce o si diventa?

Con Daniele Oldani e Mirko Bordoli

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
 

“Nessuno nasce imparato” diceva Totò. Un pensiero che possiamo applicare a diverse sfaccettature del vivere, forse anche all’ottimismo. Ma… si può diventare ottimisti? O è una condizione che riguarda solo coloro che, dalla nascita vedono il bicchiere mezzo pieno?

Ospiti:
Daniel Lumèra, scrittore e docente
Pilar Koller da Rocha, artista impegnata nel sociale
Paola Simonetti, giornalista