Culto Santa Messa

La Vigilia religiosa

LA 1 e LA 2, sabato 24 dicembre, dalle 16:45

La sera della Vigilia, la programmazione televisiva della RSI è dedicata al Natale e al suo significato religioso con la diretta del culto protestante e cristiano, entrambe anticipate da due documentari di produzione RSI sulla libertà religiosa in Ticino e sui cristiani a Betlemme.

LA 1, ore 16.45 - Culto della Vigilia di Natale
In diretta dalla Chiesa evangelica di Maloja

Nello stupendo scenario invernale dell'Alta Engadina, a Maloja, celebriamo l'attesa della nascita del Salvatore secondo la tradizione natalizia protestante.
Il culto, con Cena del Signore, sarà presieduto dai pastori della Valle Bregaglia, Simona Rauch e Stefano D'Archino. Partecipa il Coro di Valle che riunisce, intorno all'abete decorato e scintillante di luci, cantori provenienti dall'intera Bregaglia.

La celebrazione si svolge nella chiesetta protestante di Maloja, costruita alla fine del 19. secolo come cappella adibita al culto anglicano per i turisti ospiti del maestoso Maloja Palace, un albergo che nelle intenzioni del suo visionario proprietario - il conte belga Camille de Renesse-Breidbach - avrebbe dovuto fare della piccola località dell'Alta Engadina una rivale della vicina St. Moritz.
Il piccolo edificio di culto, progettato dall'architetto Nicolaus Hartmann sen. e costruito nel 1888-89, è di stile neogotico ed è caratterizzato, al suo interno, da un soffitto a botte interamente rivestito in legno che richiama l'interno dell'arca di Noè.

LA 1, ore 19.15
Credere in libertà
(documentario di Lef Dakalakis e Chiara Sulmoni)

Il regista Lef Dakalakis e la giornalista Chiara Sulmoni sono andati alla ricerca delle comunità religiose che nella loro patria vivono situazioni di discriminazione o di persecuzione, e nella Svizzera Italiana possono esprimere liberamente la loro fede. Sono tre i gruppi di cui raccontiamo storie e riflessioni: si tratta delle comunità Eritrea, Copta e Baha’i, riprese in momenti di festa ma anche di preghiera. A fare da fil rouge al racconto, le riflessioni dei rappresentanti della Chiesa avventista, da sempre attivi nel difendere la libertà religiosa nel mondo.



LA 2, ore 21.00 - Cristiani a Betlemme
(documentario di Bruno Boccaletti e Joel Dalcol)

I cristiani a Betlemme stanno sparendo. Non molti decenni fa erano la maggioranza della popolazione, oggi sono ridotti a meno del 30 per cento. Chi può – o ha parenti all’estero, soprattutto in Sudamerica – lascia la Palestina. Ma non è la pressione dei musulmani – come qualcuno potrebbe pensare - ad essere la causa della fuga: da anni Betlemme è una città chiusa dal muro voluto dagli israeliani, le possibilità di scambio economico sono ridotte al lumicino. Negli ultimi anni inoltre il flusso dei pellegrinaggi è in continua diminuzione. Bruno Boccaletti e Joel Dalcol danno voce a chi ha il coraggio di restare e interpella i cristiani occidentali affinché si accorgano del dramma della città che ha dato i natali a Gesù Cristo.


LA 2, ore 21.30 - Santa Messa della Notte di Natale
In diretta dalla Basilica di San Pietro – Città del Vaticano
(Commento di Bruno Boccaletti e don Italo Molinaro)

È ormai diventata una tradizione televisiva in mezzo mondo. Alle 21.30, negli splendori della Basilica vaticana, Papa Francesco introduce il Natale cristiano con una cerimonia ricca di fascino e suggestione. Per Bergoglio si è trattato di un anno molto intenso: ai numerosi viaggi, dal Messico alla Polonia al Caucaso, si è aggiunto il Giubileo straordinario della Misericordia, concluso a fine novembre. Un anno che ha visto 21 milioni di pellegrini varcare la Porta Santa che introduce nella Basilica.

Seguici con