Intrattenimento

Servizio pubblico e intrattenimento

Con Nicola Colotti

 

Prosegue l’operazione trasparenza del servizio pubblico radiotelevisivo, che ha preso il via con la serata televisiva “RSI senza filtri” del 23 settembre scorso. Dopo la puntata sullo Sport, a Millevoci parliamo dell’offerta di intrattenimento radiotelevisivo.
L’Intrattenimento RSI ha innumerevoli volti e voci: buona parte di Rete Uno e di Rete Tre, il Peo, Linea Rossa, Via col venti, il grande cinema, le serie TV, i quiz.
Intrattenimento, cultura, informazione. I responsabili dei diversi settori rispondono a qualsiasi domanda degli ascoltatori, in diretta, senza filtri di sorta.
La radiotelevisione di servizio pubblico deve contribuire alla formazione delle opinioni, favorire la coesione nazionale e gli scambi tra le regioni linguistiche.
L’intrattenimento radiotelevisivo della RSI persegue questi obiettivi con i suoi programmi? Offre una compagnia piacevole e di qualità? Qual è la vostra opinione?
Ditecelo in diretta.

Ospiti:
Maria Pia Bernasconi, responsabile del Dipartimento Intrattenimento RSI
Milena Folletti, responsabile Dipartimento palinsesto e immagine
Filippo Lombardi, Consigliere agli Stati; già Presidente dell'Associazione delle Televisioni regionali svizzere; amministratore delegato di Media TI Holding
Sonia Lurati, pedagogista attenta ai contenuto formativi dei programmi

Seguici con