Quasi un quinto dei candidati abita a Lugano (Newsdesk/pix)

Ecco dove vivono i candidati

Molti comuni non saranno presenti alla maratona elettorale. Mentre il 16% dei concorrenti è di Lugano

Sono 665 i candidati alle prossime elezioni di aprile, il 16% sono di Lugano, con la bellezza di 127. Tra le curiosità c'è anche chi arriva da Mesocco (2) e Cama (1). A scendere, in questa graduatoria "comune per comune" sul luogo di domicilio delle centinaia di aspiranti a Governo e Parlamento, troviamo Bellinzona (49), Mendrisio (36) e, al quarto posto, Locarno, con 27 candidati.

Quasi un quinto dei candidati abita a Lugano (Newsdesk/pix)

(Clic per ingrandire)

I comuni con un solo rappresentante sono 25, poco di meno quelli con due. Ma a incuriosire è il fatto che ce ne sia un numero ben più alto (30) che non "produce" nessun aspirante a Palazzo, né per quanto riguarda il Consiglio di Stato, né per il Gran Consiglio (i comuni con zero candidati sono in grigio nella cartina). Il Ticino è, quindi, polarizzato sui grandi centri, messi bene in evidenza nella mappa.

Scorrendo poi i dati di tutti i "concorrenti" alla grande maratona elettorale, scopriamo poi qualche curiosità: ad esempio il candidato più anziano è Gianfranco Soldati, classe 1934 (81 anni) dell'UDC. Il più giovane, invece, è Paula Leu, classe 1997 (18 anni) del Movimento per il socialismo. Mentre sono 39 coloro che si sono registrati con un soprannome, da "Ale" a "Zanna".

pix